Curiosità del mastro birraio: la birra barbara

Curiosità del mastro birraio: la birra barbara

Lo sapevi?

Tra i cosiddetti popoli barbarici si trovavano i più strenui tracannatori di birra: i Germani e i Celti. I primi organizzavano feste che in realtà erano scuse per sbornie colossali, come ad esempio la Wappentanz, una crudele danza delle spade dedicata al bellicoso dio Thyr, al termine della quale i sopravvissuti si dedicavano ad abbondanti libagioni. I Celti, la cui civiltà era bagnata di birra fin dagli albori, erano stanziati principalmente in Gallia e in Britannia. Secondo un’antica leggenda la nascita del popolo irlandese è dovuta ai Fomoriani, creature mostruose dal becco aguzzo e dalle gambe umanoidi che avevano la potenza e l’immortalità grazie al segreto della fabbricazione della birra.

Liberamente ispirato a “Bionda a chi? La birra artigianale… un’altra storia” di Filippo Bitelli, Andrea Govoni e Michela Zanotti, pubblicato da Edizioni del Loggione srl - www.loggione.it

Orari di apertura

Dal Martedì al Sabato
9:30-12:30 / 16:00-22:00

Lunedì e Domenica
CHIUSO

Newsletter

Accettazione privacy